La vita con un bimbo/ragazzo disabile 

Le famiglie in cui cresce un bimbo/ragazzo disabile o con una malattia invalidante sono costrette a fronteggiare numerose difficoltà, che rendono la vita di tutti i giorni davvero complessa.

Questa sezione vuole aiutare i genitori a trovare gli strumenti giusti e gli aiuti disponibili per sostenere i propri gli e permettere loro di sostenere al meglio le sfide quotidiane.

Se avete richieste o necessità specifiche, contattateci direttamente.

VITA QUOTIDIANA

Questa sezione vi accompagnerà ad ottenere alcuni dei diritti fondamentale che scandiscono la vita di una famiglia che ha nel suo nucleo un bambino/ragazzo disabile, parliamo di I.S.E.E., domanda di invalidità civile, ausili e agevolazioni scali.

CURE E TERAPIE

Questa sezione vi aiuterà a capire quali sono i controlli medici che vi aspettano durante la crescita del vostro bambino/ragazzo con disabilità: la dividiamo in quattro parti.

Ne parliamo approfonditamente qui:

A SCUOLA

Cosa succede quando vengono emanati provvedimenti legislativi nel mondo della scuola? Che effetto hanno sugli alunni con una disabilità?

Questa sezione è dedicata a tutte quelle famiglie che già conoscono questo mondo, ma anche a chi vuole capire meglio come la legge e i decreti si trasformano e prendono vita sulla pelle dei bambini.

IN VIAGGIO

Questa sezione si occuperà in generali dei trasporti, data la complessità della materia e l’inadeguatezza dell’Italia a livello di abbattimento delle barriere architettoniche, saremo continuamente attivi per cercare di risolvere quante più problematiche possibili.

    Iscrivi il tuo bimbo/ragazzo

    Per info: info@unamanoper.org


    CINZIA

    Presidente della Onlus e Referente informazioni generali per l’apertura della pagina sul portale Rete del Dono

    tel. 3920066760

    MARGHERITA

    Tutor sociale

    tel. 3463305269

    PAOLA

    Tutor sociale

    tel. 3333972365

    Perchè iscriversi:

    1. Per entrare nella banca dati dei bambini speciali. 

    2. Avrete sempre a disposizione: il servizio informazione e acquisizione dei diritti. 

    3. I bambini speciali: verranno aiutati durante il loro tortuoso cammino di vita attraverso l’elaborazione di progetti mirati, concordati e strutturati in collaborazione con la famiglia e gli eventuali specialisti necessari alla redazione del progetto. 

    4. Anche la famiglia è importante: nell’elaborazione dei progetti prenderemo in considerazione anche le problematiche gestionali della famiglia.