Team Sportivi

 

Chi siamo


FOTO-1-670

“La bicicletta mi salva la vita ogni giorno. Se vi è capitato di sperimentare un momento di estasi o di libertà su una bicicletta; se vi è capitato di sfuggire dalla tristezza al ritmo di due ruote mulinanti, o di sentire la speranza rinascere pedalando sulla cima di un’altura con la fronte imperlata dalla rugiada della fatica; se Vi è capitato di chiedervi , gettandovi in picchiata come uccelli giù per una lunga discesa in bicicletta, se il mondo si fosse fermato; se vi è capitato anche solo una volta , di stare seduti su una bicicletta con il cuore che cantava e la sensazione di essere un comune mortale in contatto con gli dei, allora voi e io condividiamo qualcosa di fondamentale. Sappiamo che ciò che conta è la bicicletta” (Robert Penn – Ciò che conta è la bicicletta).

Il libro di Bob Penn, che in bici ci va da quando ne ha memoria e che ha pedalato per più di 40 paesi e in 5 continenti, è il racconto di una “storia d’amore”, della passione vera per un mezzo tanto semplice quanto incisivo, che pur con la sua semplicità ha contribuito a cambiare il corso della storia dell’uomo.

Spesso sono le cose semplici a fare la differenza, insieme alla passione che si mette nel farle.

…e noi la passione ce l’abbiamo! Siamo un gruppo di Mountain Biker “presi bene”…molto bene, che ama profondamente questo sport, in tutte le sue declinazioni strizzando particolarmente l’occhio alla disciplina enduro. Vediamo lo sport come valore positivo, la bicicletta come simbolo; libertà, fatica, rispetto degli altri. La bici è movimento, è guardare oltre…questo è anche il motto di “una mano per” guardare insieme oltre la disabilità, oltre le difficoltà, seguire con impegno la realizzazione di un sogno.

FOTO-2-670

Obiettivi:
Pensare di poter risolvere i problemi di tutti i bimbi malati è un’utopia, ma rimanere inermi è follia.

Albert Einstein, diceva che “La vita è come la bicicletta. Se vuoi stare in equilibrio devi muoverti”.

Noi non vogliamo stare fermi, vogliamo “pedalare” insieme verso il nostro sogno di un futuro più felice e senza pregiudizi, perché disabilità non è sinonimo di debolezza.

Dal 2016 durante le nostre pedalate cerchiamo di veicolare il messaggio solidale di UNAMANOPER con l’ambizione di far conoscere ai più questa realtà e cercando di sostenerla.

Investiamo tempo, energie e raccogliamo fondi per poter realizzazione i progetti sostenuti da UNAMANOPER.

Sostienici!!
Entra nella sezione Sostieni Una mano per…  avrai anche la possibilità, a fronte di una donazione liberale, di ricevere la nostra maglia tecnica MTB o il nostro abbagliamento streetwear…sono BELLISSIMI!!!

Visita la pagina del nostro abbigliamento sportivo

FOTO-3-670

Continuano le iniziative per diffondere gli scopi della nostra Associazione facendo sport e divertendoci insieme.

E’ in corso il FESTIVAL SPORTIVO UNABIKEPER in cui i nostri amici sportivi saranno portavoce della Missione della nostra Associazione.

Il Festival ha 3 diversi appuntamenti. Seguici in tutte le tappe!

– 16-sett-2017 ENDURO KIDS per i più piccoli (Comune di Gremiasco-AL)

– 17-sett-2017 “ENJOY THE TRAIL ENDURO CHALLENGE 2017 “

22-ott-2017 “Raduno Unabikeper…” (appuntamento a Cascina Legra – Val di Nizza h.800).

Il 16 e 17 settembre 2017 partecipa alle due gare a cronometro gestite dall’Associazione sportiva dilettantistica Enjoy the trail; i volontari della sezione Unabikeper saranno felici di divulgare la missione dell’Onlus e intraprendere campagne di sensibilizzazione. Ci sarà un ospite d’onore: Matteo Raimondi , che partecipa al campionato super enduro coppa del mondo e sarà Ambasciatore d’eccezione di Unamanoper. Grazie alla sua visibilità, ci aiuterà a dare ancora più forza al messaggio che vogliamo comunicare e durante le premiazioni ci parlerà della sua vicinanza alle nostre famiglie e della ricchezza di emozioni che questa vicinanza regala.

Il 22 ottobre 2017 partecipa al “Primo raduno Unabikeper “. Incontra i bikers dell’Oltrepò Pavese e della Val Curone che indossano sempre con orgoglio la colorata divisa di Unabikerper. Averla é stato semplice, solo una donazione libera per l’Associazione…anche tu puoi farla e sostenere la causa restando anche super stiloso! Unisciti a loro per una rigenerante pedalata nei boschi dell’Oltrepò; quest’anno il giro scelto dai nostri bikers si snoda tra la Val di Nizza e la Val Tidone, con tre discese che non smetterete mai di amare: la Bitu’s down, le Montagne Russe e il nuovo trail Father&Son che si snoda nel Pian del re e che inaugureremo insieme. 

Manca poco… fai girare la voce! potrai condividere con i bambini disabili e le loro famiglie una giornata speciale e capire quali difficoltà devono affrontare anche solo per vivere una giornata “normale”; sarà un’esperienza che non sarà facile dimenticare.

Per il 2018 abbiamo grandi ambizioni…ma nel 2017, abbiamo mantenuto promesse e aspettative? Siamo felici di ripercorrere e raccontare quello che abbiamo fatto insieme:

MTB

Castellania Omar Cianne

Castellania-Mare: gli irriducibili bikers Omar e Cianne dicono sempre la loro e in questa tre giorni sono riusciti a farsi ascoltare, complice la sensibilità di chi ha partecipato. Questo giro piacerebbe anche a Bob Penn…glielo proporremo! Siamo sicuri che sarebbe felice di pedalare per diffondere un così importante messaggio di coraggio e speranza.

 

 

 

 

 

 

Heros MassaHeros Pietro

 

Hero Dolomites: Fermate Luca e Pietro…impariamo da loro ad abbattere i pregiudizi sulla disabilità così come loro hanno divorato 5000 m di dislivello…grandissimi!

 

– Gremiasco Enduro: quante maglie Unamanoper… a volte difficili da riconoscere vista la velocità a cui sfrecciavano i loro possessori…vero Pasottino? E che gioia nel vedere i piccoli Andrea e Sofia che già vanno più forte dei loro papà..ahahaha; vogliamo parlare di Franci che non voleva partecipare e quasi vince? Tutto bellissimo, Grande Diego che non smette mai di onorare la maglia!
Francy_Gremiasco.jpgGremisasco SofiGremiasco Pao Jr

 

Francy_Gremiasco.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Enduro Day

 

– Enduro Day Casanova Staffora: En…..durissima per tutti, paesaggi mozzafiato, organizzazione Negruzzi impeccabile, compagnia impareggiabile e voli memorabili…la valle staffora tinta di arancio-blu…

 

RUNNING


Milano Marathon
– Milano city marathon: la facciamo? Boh..sì..no…dai…ed eccoci pronti, con formazione rimaneggiata all’ultimo secondo e un grande obiettivo: finire la gara. Obiettivo raggiunto. E l’esperienza che ci insegna che l’unione fa la forza e che insieme si possono raggiungere obiettivi impensati. Qui parte subito la grande sfida, perché veicolare il messaggio UMP a migliaia di persone è una sfida e noi insieme la vogliamo vincere! nel 2018 la sfida è sempre più ambiziosa, si partecipa con 14 team e attenzione attenzione..questa volta vogliamo il tempone..

Great North walk

 

– The great north walk Newcastle: I due cosmopoliti Tambu e Rouge non si fermano più…il messaggio UMP viaggi oltremanica! Stay tuned for the next year!

 

E poi…..

 

TRIATHLON

Piacenza Triathlon

 

– Triathlon Sprint Val Tidone: ma sì dai…il primo è andato…la soddisfazione di Mamo nel finirlo mostrando la maglia UMP è impareggiabile! Passione e coraggio rendono possibile superare i propri limiti e raggiungere anche gli obiettivi più ambiziosi.

SPINNING

– Maratona Spinning Voghera: chi la dura la vince…ne sa qualcosa Massa!Spinning Massa

 MOTO

Lazzo Duro2lazzo Duro1– Lazzoduro 2017: 650 Km di curve e tornanti in mezzo alle montagne, un percorso tortuoso che ci invidia mezzo mondo. E alla sera due chiacchiere davanti ad un birretta con gli organizzatori per parlare della mission UMP….e attenzione a cosa succederà al  rilancione 2018…d’altronde giassapete che adoriamo le sfide!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/03

 

Share Button